venerdì, Giugno 21

Boom di affitti e vendite immobiliari a Sofia

A ottobre, i prezzi per l’acquisto e l’affitto di un appartamento a Sofia hanno stabilito record storici. Sorprendente l’aumento degli affitti, da tempo fermi. Affittare un appartamento di 2 stanze attualmente costa in media 780 BGN (400 EUR) e un appartamento di 3 stanze – 1.100 BGN (565 EUR). Gli affitti non sono mai stati così alti nella storia.

Nell’ultimo mese sono stati segnalati prezzi sempre più alti anche per i trilocali. Attualmente, l’affitto medio è già di 1.100 lev. Fino a quest’estate, per 4 anni, non è mai stato superiore a 1.000 lev.

Anche il calo dei prezzi di acquisto che si era registrato nei mesi di luglio e agosto è stato completamente annullato. Il record di 175.000 euro per un trilocale a Sofia, registrato a maggio 2022, è stato raggiunto nuovamente a ottobre. C’è anche un nuovo record per gli appartamenti con 2 camere da letto: il loro prezzo è ora in media di 113.000 euro.

Cosa sta succedendo? Secondo gli esperti di VR and Partners si tratta di un processo assolutamente previsto: “Il mercato immobiliare in Bulgaria rappresenta infatti una delle piazze più interessanti per chi vuole investire sul mattone senza impiegare gli ampi capitali che sarebbero invece necessari in Italia. Ad esempio i nostri clienti che hanno investito sul mattone a Sofia, hanno visto il valore del loro investimenti crescere del 40% in poco più di un anno.  Un dato che ci viene confermato dalla rete di agenzie immobiliari su Sofia secondo le quali, ad esempio, un trilocale che nel 2021 si acquistava a 120 mila euro oggi si rivende a 175 mila euro. Forte anche la crescita per i bilocali dove addirittura l’impennata dei prezzi medi è stata del 49% tra aprile 2021 e giugno 2022. Questo boom del mattone in Bulgaria e a Sofia nello specifico, fa sì che si vedano aprire società in Bulgaria da parte di italiani non solo nel campo del tessile o metalmeccanico, ma anche nella compravendita di proprietà immobiliari, nonché nello short e nel long renting.”

Abbiamo quindi chiesto agli esperti di VR and Partners cosa dobbiamo aspettarci nel futuro: “Il trend in crescita dei costi di acquisto e affitto delle case in grandi città come Sofia è destinato a mantenersi per anni di pari passo col crescere del numero di aziende (spesso straniere) che decidono di trasferirsi qui con tanto di manager e personale. Ma non solo. Come abbiamo più volte segnalato sul nostro blog, noi di VR and Partners vediamo per i prossimi anni grandi opportunità anche nelle località di vacanza della Bulgaria. Anche qui i prezzi del mattone sono destinati a salire insieme ai nuovi flussi turistici in arrivo sia dai Paesi dell’Europa Occidentale (attratti dai prezzi più bassi) sia dalla Russia.