Latest News
giovedì, Dicembre 8
servizi

Nonostante la guerra è boom industriale in Bulgaria

Secondo gli ultimi dati Eurostat, la produzione industriale nell'Eurozona e in tutta l'UE ha subito una forte contrazione a marzo a causa degli effetti negativi della guerra in Ucraina. In Bulgaria, invece, la produzione di marzo ha segnato un rimbalzo in positivo. Si tratta dei primi dati di produzione che riflettono i reali effetti negativi dell'invasione militare russa dell'Ucraina insieme, particolare non trascurabile, con l'impatto delle sanzioni occidentali su Mosca. La produzione industriale dell'UE è scesa dell'1,2% a marzo da un aumento dello 0,6% a febbraio. La produzione di beni capitali nell'UE e nell'area dell'euro è diminuita rispettivamente del 2,6% e del 2,7% . La produzione dei beni di consumo non durevoli è calata rispettivamente dell'1% e del 2,3%. La produzione d...
servizi

Quanto costa aprire una società in Bulgaria

Quanto costa aprire una società in Bulgaria? In questo preciso momento ci sono almeno un migliaio di aziende e professionisti in tutto il resto dell’Europa che stanno valutando di spostare il loro business in Bulgaria. Non è infatti una novità che questo Paese sia diventato un polo di attrazione formidabile per chi fa impresa grazie a due chiavi principali: il basso costo del lavoro (circa un quinto rispetto a quello italiano) e la bassissima imposizione fiscale con una flat tax al 10% su tutti i redditi. Detto ciò è lecito chiedersi quanto costi aprire una società in Bulgaria? Prima di poter fornire delle cifre esaustive è bene precisare che, per come è stata impostata, questa stessa domanda si presta a notevoli diversificazioni sul tema; è chiaro infatti che il costo di una società p...
servizi

1,5 milioni di turismi in Bulgaria nel 2022

"Rispetto all'anno scorso, si prevede che oltre 1,5 milioni di stranieri in più visiteranno la Bulgaria", ha detto a BNR Rumen Draganov, direttore dell'Istituto per l'analisi e la valutazione del turismo. Ad esempio a  Pasqua, su 340.000 viaggi, circa 60.000 saranno realizzati all'estero e il resto in Bulgaria. Si aspettano in questo periodo 70mila stranieri visitino la Bulgaria per le vacanze. Guardando al futuro ci sono timori legati al conflitto in Ucraina dovuti alle restrizioni sui voli. Nessun timore invece sull’effetto sul turismo legato alla presenza dei rifugiati ucraini: essi non interferiranno con la stagione in quanto c’è un eccesso di offerta". Riguardo invece alla questione dei tamponi Rumen Draganov è stato molto chiaro: “I tour operator e le persone normali si s...
servizi

Nuove opportunità di business nel settore energetico tra Bulgaria e Grecia

È sempre l’emergenza energetica al centro del dibattito politico sia a livello locale sia a livello internazionale. Non a caso, il primo ministro bulgaro Petkov, in una recente intervista al quotidiano greco Kathimerini ha annunciato una nuova collaborazione tra Bulgaria e Grecia volta a distribuire nel Paese ellenico l’energia elettrica prodotta nei reattori nucleari bulgari. “Serve elettricità a buon mercato. Noi abbiamo l'energia nucleare, tu no. Mettendo insieme queste cose potremmo lavorare insieme come buoni vicini, costruendo una relazione a lungo termine costruendo energia nucleare per produrre energia per benefici comuni in un settore che è un'alternativa significativa alla carenza di energia nella nostra regione”, ha dichiarato il primo ministro Bulgaro, per poi proseguire “s...
servizi

Inflazione Bulgaria: +10% a Febbraio 2022

Tanto tuonò che piovve. Si sapeva, anche alla luce di quanto sta accadendo in Ucraina, che i venti dell’inflazione stavano volando veloci ultimamente, e la conferma è arrivata dai dati elaborati dall’Istituto Nazionale di Statistica secondo cui, nel mese di febbraio, l’inflazione in Bulgaria è cresciuta del 10%. Un aumento “monstre” rispetto alle medie degli ultimi 10 anni che è figlia delle ultime settimane; sì perché, a vedere bene i dati, secondo quanto analizzato dagli esperti di consulenza aziendale di VR and Partners, l’inflazione è cresciuta del 2.9% già solo tra la fine di Dicembre 2021 e l’inizio di Febbraio 2022. Mentre invece, come anticipato, tra Febbraio 2021 e Febbraio 2022 l’aumento è stato del 10%. Di seguito vi riportiamo i generi che hanno visto un maggiore aumento...